Canguro o.n.l.u.s. Flights Aid


Vai ai contenuti

Air Hospital

Progetti

IL PROGETTO______________________

L'associazione
Canguro O.N.L.U.S. Flights Aid ha realizzato il primo Air Hospital europeo. Con tale velivolo siamo stati operativi negli anni 2010, 2011 sino ai primi mesi del 2012.
Il 18 gennaio del 2013 vista la perdurante crisi economica globale, ci siamo visti costretti a
vendere il nostro fantastico velivolo.
Il velivolo Fokker F27 Mk500 è stato da noi venduto alla società francese di St Malo, Dart Aviation per 270.000US$. Con tali fondi la Canguro onlus Flights Aid ha pagato i finanziamenti che erano ancora in essere presso UniCredit Banca (90.000€), debiti con il training Center SIM aerotraining e successivi training (45.000€), commercialista, ecc.

Sulla base dell'esperienza maturata, riteniamo l'aereo sia il mezzo più adatto a raggiungere zone remote ed impervie ed in un prossimo futuro ripartiremo con un nuovo Air Hospital, utilizzando un velivolo più moderno e grande, tipo Aribus A320 o ATR 42/72. Stiamo già iniziando ad organizzarci per tale scopo.

Con le apparecchiature mediche che erano del nostro ex Air Hospital abbiamo aperto nell'anno 2014, un ospedale a Bobo Dioulasso - Burkina Faso, sempre per aiutare le popolazioni di zone depresse ed al contempo continueremo ad organizzare i nostri voli umanitari.

Alla data del 15 febbraio 2015 la societa' Dart Avition deve ancora 40.000US$ circa alla Canguro onlus Flights Aid.

DETTAGLI__________________________

Con questo velivolo abbiamo operato nei paesi in via di sviluppo

Sull'aereo venivano allestite due sale operatorie oculistiche, ed esternamente una tenda pneumatica con una zona per check-up pazienti, 2 posti letto per il pre/post operatorio ed una zona farmacia.

Curavamo pazienti che non ricevevano assistenza specialistica perché vivevano in villaggi isolati, o che nella migliore delle ipotesi erano costretti a lunghi viaggi della speranza, per raggiungere gli ospedali nelle capitali dei loro paesi.

All'isolamento del paziente dal suo contesto ambientale, si aggiungeva quindi il costo insostenibile per le famiglie, legato alle spese di accompagnamento.

In certi paesi una semplice infezione oculare, che spesso porta a cecità operabile, è causa di gravi problemi clinici, economici e sociali per i piccoli malati e le loro famiglie.

Fokker 27 Air Hospital

Fokker 27 Air Hospital

Alessandro Modia Rore con il Direttore Vendite di Eurovinil, il dott.Massimo Mazzella

MISSIONE TIPO____________________

Giunti a destinazione si monta la tenda pneumatica che funge da ambulatorio e da corsia di degenza.

A bordo si predispongono le apparecchiature mediche per la operazioni agli occhi e nella tenda le attrezzature diagnostiche.

Tutte le attività si svolgono fra la tenda pneumatica e l'aereo in quanto le sue dimensioni lo permettono.

Fokker 27 Air Hospital - Orio al Serio Bergamo

Fokker 27 Air Hospital - Orio al Serio Bergamo

VELIVOLO________________________

Il velivolo scelto è il Fokker 27 Mk500.

La sua capacità di trasporto è di 50 passeggeri che è stata ridotta a 13 per equipe medica e tecnica e per permettere l'installazione a bordo delle attrezzature mediche.


VANTAGGI_________________________

E' il più economico della categoria e atterra facilmente su piste sterrate.

Il Dott.Alessandro Modia Rore Presidente Canguro o.n.l.u.s. Flights Aid

TENDA PNEUMATICA_________________

Canguro onlus Flights Aid ringrazia vivamente la società
Eurovinil S.p.a., per il prezioso supporto dimostrato con la fornitura della tenda pneumatica a quattro archi realizzata con materiali all'avanguardia.

La stessa viene allestita all'esterno del velivolo quando siamo in missione proteggendoci dal caldo e dalle intemperie oltre a fungere da sala pre e post operatoria.


Cliccare sul logo per vedere spot di Toni Capuozzo


Copyright by Canguro o.n.l.u.s. Flights Aid 2007 - 2011 | | Sono le ore | | info@canguroaid.org

Torna ai contenuti | Torna al menu