Canguro o.n.l.u.s. Flights Aid


Vai ai contenuti

Kosovo

Interventi Umanitari

INTERVENTO UMANITARIO

Nel giugno del 1999 Alessandro Modia Rore, Presidente dell'Associazione Canguro O.N.L.U.S. Flights Aid, organizza due interventi umanitari con l'obbiettivo di portare conforto alle popolazioni del Kosovo martoriate dalla decennale repressione del governo di Belgrado.


OBIETTIVI

L’associazione ha raccolto una tonnellata e mezzo di farmaci, donati da varie case farmaceutiche e ha trasportato tutto il materiale raccolto con un velivolo Piper Navajo, noleggiato presso l'aeroporto di Cuneo, in due differenti voli.

In uno dei voli di ritorno, sono stati trasportati presso l'ospedale di Pisa dei bambini Kosovari che avevano bisogno di cure mediche specialistiche.


AZIENDE PARTECIPANTI ALLA MISSIONE

Vogliamo anche nominare e ringraziare le aziende che gentilmente ci hanno messo a disposizione materiale, medicinali, ecc. per portare a termine il nostro compito.

Allo stesso modo desideriamo ringraziare le istituzioni ed organismi che ci hanno fornito aiuto, collaborazione e consigli per la migliore riuscita della missione.


FARMACI

  • Bayer
  • Crinos Prodotti Farmaceutici


ASSISTENZA

  • Ambasciata degli Stati Uniti di Tirana
  • CI.MI.C di Ginevra
  • NATO
  • Ministero dei Trasporti Italiano
  • Societą Aereportuali degli aeroporti di Torino, Brindisi e Pisa


RINGRAZIAMENTI

Il presidente della Canguro o.n.l.u.s. Flights Aid, il dott. Alessandro Modia Rore, ci tiene a sottolineare il preziosissimo supporto avuto dal signor Maurizio Gennaro, proprietario del velivolo Piper Navajo, I-GHEP.

Il signor Gennaro ci ha messo a disposizione il velivolo, in cambio di un mero rimborso spese e non badando ai problemi assicurativi ed ai rischi a cui avremmo dovuto far fronte, pur di supportarci in questa primissima missione. Grazie Maurizio!!!

RASSEGNA STAMPA

JP4 Mensile di Aeronautica e Spazio
Ottobre 2005 - N°. 10

In molti ci avevano pensato, qualcuno ci aveva provato, ma in pochi ci sono riusciti. Utilizzare velivoli a scopo umanitario č davvero un’impresa, soprattutto qui in Italia: ce lo racconta Alessandro Modia Rore, pilota e presidente dell’associazione Canguro ONLUS Flights Aid.
Da ormai sei anni il ...

[ continua ]

Piper PA-31 Navajo e i medicinali pronti per l'imbarco

Aeroporto di Tirana - Albania. Il Dott. Alessandro Modia Rore, prende in consegna il piccolo Enes Tosuni e consegna i farmaci all'unitą di crisi italiana.

Aeroporto di Pisa - Italia. Il Dott. Alessandro Modia Rore con il piccolo Enes Tosuni, il padre del bimbo ed il Dott. Lazzeri dell'azienda Ospedaliera Pisana al loro arrivo a Pisa.

JP4 Mensile di Aeronautica e Spazio Ottobre 2005 - N°. 10

Crinos
Bayer

Copyright by Canguro o.n.l.u.s. Flights Aid 2007 - 2011 | | Sono le ore | | info@canguroaid.org

Torna ai contenuti | Torna al menu